Salute mentale

Attraverso disponibilità e competenza, con lo strumento del gioco e dello svago, riusciamo a creare momenti in cui fidarsi e affidarsi, costruendo quella normalità di una bella compagnia

Nata nel1979 come luogo per ex degenti dell’ospedale psichiatrico, la Comunità Terapeutica di San Sisto ha seguito un percorso e un evoluzione che l’ha condotta ad accogliere ospiti, anche giovani , con problematiche di salute mentale, di provenienza territoriale e profilarsi come: un “luogo per la praticabilità della cura”.

E’ un servizio  del Dipartimento Salute Mentale dell’A.USL  Umbria1.  Attualmente risponde al profilo di una CTR1 come previsto nell'appalto, aggiudicato  al Consorzio  Auriga nel 2016.  La gestione è della cooperativa BorgoRete.

E’ una struttura residenziale in grado di accogliere 8 ospiti. ubicata nel territorio di S. Sisto Perugia.

Obbiettivi

  • Produrre e mantenere, nei confronti degli ospiti, un buon livello di adesione al programma terapeutico riabilitativo individuale;
  • favorire lo sviluppo della consapevolezza e di una maggiore contrattualità;
  • esplorare e recuperare le abilità  di base;
  • esplorare e sostenere le capacità di resilienza degli ospiti;
  • supportare, la realizzazione di una autonomia abitativa  e ove è possibile una autonomia lavorativa;
  • favorire l’integrazione sociale e l’esercizio dei diritti di cittadinanza.

Cosa si fa

Calibratura degli interventi su  “” progetti individuali”” . Per favorire la realizzazione dei quali, in prevalenza, attività di  sostegno e affiancamento, riguardo a:

  • cura di sé (igiene personale, guardaroba, sana alimentazione, tutela della salute e terapie mediche in genere);
  • cura del proprio spazio  (igiene dell’ ambiente, appropriazione e personalizzazione degli spazi.);
  • relazioni  (con la famiglia, con lo staff, con gli altri ospiti, con il servizio inviante, con le situazioni del territorio);
  • realizzazione attività espressive;
  • conoscenza della realtà cittadina:  partecipazione a momenti e situazioni di interesse sociale e culturale. .
  • confronto con eventuali  inserimenti lavorativi.

Orari e tempi del servizio

Il servizio è attivo 24/24 h per 365 giorni l’anno.

Dalle 9,00 alle 21,00 è assicurata la compresenza di  almeno due operatori

Equipe di lavoro

L’equipe di struttura comprende  10 educatori che svolgono diverse mansioni, alternandosi secondo una turnazione prestabilita.

Con ciclicità annuale, si alterna in struttura la presenza di due figure del Servizio Civile Universale. Ogni , volontaria è  presente in struttura per 5 ore al giorno, per 5 giorni a settimana, partecipando, in collaborazione  con gli operatori, alla gestione delle attività.

Per due ore, per due giorni  a settimana, presta il proprio servizio nella CTR una collaboratrice domestica.

Il gruppo di lavoro allargato comprende anche personale del CSM Bellocchio:  uno psichiatra (come referente medico del servizio ) una psicologa, un’infermiera.

L’equipe degli operatori è coadiuvata nell’organizzazione del lavoro da  un coordinatore d’Aera (Salute Mentale)

Il gruppo degli educatori si avvale anche del supporto di un professionista esterno (psichiatra , psicologo) per un lavoro di supervisione.

Per specifiche attività l’equipe ricorre alla collaborazione di operatori o figure professionali specializzate

Coordinatrice
Cristiana Marchetti

Cosa possiamo fare insieme? Contattaci

Accetto di ricevere notizie e novità
Accetto i termini e condizioni della privacy